Gentrificazione

In sociologia il termine gentrificazione, indica linsieme dei cambiamenti urbanistici e socio-culturali di unarea urbana, tradizionalmente popolare o abitata dalla classe operaia, risultanti dallacquisto di immobili da parte di popolazione benestante.

1. Fenomeno
Il termine gentrification è stato introdotto in ambito accademico dalla sociologa inglese Ruth Glass nel 1964 per descrivere i cambiamenti fisici e sociali di un quartiere di Londra seguiti allinsediamento di un nuovo gruppo sociale di classe media. A tal proposito C. Hamnett ha scritto:
Questi cambiamenti non si verificano solo nelle periferie urbane, ma soprattutto nei centri storici e nei quartieri centrali, nelle zone con un certo degrado da un punto di vista edilizio e con costi abitativi bassi. Nel momento in cui queste zone vengono sottoposte a restauro e miglioramento urbano, tendono a far affluire nuovi abitanti ad alto reddito e ad espellere i vecchi abitanti a basso reddito, i quali non possono più permettersi di risiedervi.